skip to Main Content
Gamma Ducati Panigale / 2021 – DUCATI SALERNO – #TheSienceofSpeed #DucatiPanigale

Gamma Ducati Panigale / 2021 – DUCATI SALERNO – #TheSienceofSpeed #DucatiPanigale

Ducati Panigale V2

La Panigale bicilindrica si rinnova profondamente: cambia nome, diventando Panigale V2, guadagna un’estetica completamente nuova e un’elettronica raffinata grazie all’utilizzo della Piattaforma Inerziale e diventa ancora più performante e sicura nell’uso sportivo, quanto sfruttabile e godibile per l’utilizzo stradale, grazie a una sella pilota più confortevole e al setup rivisto delle sospensioni.

Il suo nome comunica agli amanti dei bicilindrici di Borgo Panigale che il modello è spinto dal Superquadro da 955 cm³.

Ducati Panigale V4 2020

La nuova Panigale V4 2020 sfoggia un’estetica da corsa e diventa più facile da guidare, mettendo a proprio agio sia il pilota professionista sia quello meno esperto per vincere la propria sfida contro il cronometro.

L’Aero Pack fa sentire ogni pilota come un protagonista del Campionato Mondiale Superbike: ha la forma perfetta per penetrare l’aria con il minimo utilizzo di energia e per generare le forze aerodinamiche che consentono di sfruttare al massimo motore, freni e ciclistica.

Gli interventi messi a punto con Ducati Corse su ciclistica, controlli elettronici e sistema Ride by Wire assicurano maggiore stabilitàvelocità di inserimentotendenza a chiudere le linee e confidenza nella gestione dell’acceleratore.

Nella versione S, la nuova Panigale V4 2020 si caratterizza per le sospensioni e l’ammortizzatore di sterzo con sistema Öhlins Smart EC 2.0, e ammortizzatore Öhlins TTX 36 con nuova taratura, cerchi forgiati in alluminio Marchesini, batteria agli ioni di litio e manopole dedicate.

Ducati Panigale V4S

La gamma Panigale V4 si amplia con l’introduzione della nuova Panigale V4 S Corse: con una livrea esclusiva ispirata ai colori ufficiali del Ducati Team MotoGP, è un’autentica celebrazione dell’anima racing di Ducati. La versione S è equipaggiata con raffinate sospensioni Öhlins con sistema Smart EC 2.0 e componentistica di altissimo livello come le ruote forgiate in alluminio e la batteria agli ioni di litio.

Ducati Panigale V4 SP

Time Attack
Ducati amplia la famiglia Panigale V4 introducendo la versione numerata Panigale V4 SP, che attesta il ritorno dopo molti anni della sigla “SP” (Sport Production) sulla carena di una supersportiva Ducati.

Introdotta per la prima volta sulla mitica Ducati 851, questa sigla indentificava le versioni che facevano da base per lo sviluppo delle moto da corsa impiegate nel Campionato Sport Production, precursore dell’attuale Super Stock.

Ancora oggi, in Ducati, l’acronimo “SP” è utilizzato per riconoscere una moto di produzione con una dotazione tecnica specifica che la rende più veloce in pista. Nuova Panigale V4 SP

Grazie alla sua dotazione tecnica la Panigale V4 SP è la moto ideale per l’amatore che vuole scendere in pista ed essere subito veloce. La moto è facile da guidare e richiede poco impegno fisico, indipendentemente dalle proprie capacità di guida. La qualità della moto in frenata è straordinaria, così come la leggerezza nello scendere in piega e la tendenza a chiudere la linea. L’amatore in sella alla “SP” sarà più veloce che se fosse alla guida della più impegnativa versione “R”, ma anche il pilota professionista in certe condizioni o tipologia di circuito potrà eguagliarne le prestazioni.Ciclistica più leggera

Sul piano della ciclistica la Panigale V4 SP è equipaggiata con contenuti tecnici stato dell’arte di derivazione Ducati Superleggera V4 come i cerchi in carbonio, le pinze freno anteriori Brembo Stylema R® azionate da una pompa radiale Brembo MCS con dispositivo di “remote adjusting”. A questi si aggiungono la testa di sterzo ricavata dal pieno con riportato il numero progressivo della moto e le preziose pedane pilota regolabili in alluminio con paratacchi in carbonio.Livrea “Winter test”

La Panigale V4 SP è caratterizzata da una livrea essenziale, denominata “Winter Test”, ispirata a quella delle moto di Ducati Corse impiegate nei test pre-stagionali dei Campionati MotoGP e SBK. L’effetto “total black” creato dal nero opaco delle carene e dei cerchi in carbonio si contrappone alla brillantezza del serbatoio in alluminio spazzolato, mentre gli accenti rosso acceso che segnano coda, serbatoio e cupolino sono un rimando alla colorazione rossa delle sportive di Borgo Panigale. La sella è specifica per il materiale usato ed è personalizzata con il logo “V4 SP”

Back To Top